Back to Question Center
0

Una guida efficace da Semalt all'eliminazione del traffico dei referral dei fantasmi in Google Analytics

1 answers:

Il traffico di riferimento Ghost si riferisce al traffico che non visita un sito, evitando gli strumenti del protocollo di misurazione di Google Analytics. Inoltre, il traffico di riferimento fantasma non è spider o bot che bloccano un sito Web poiché non colpiscono mai una pagina web. Spesso, il traffico di riferimento fantasma segnala i referral o il nome host per invogliare un utente di Internet a fare clic su siti o pagine spam - high pr websites for sale.

Gli esperti di Internet sostengono che il traffico di riferimento fantasma può essere bloccato dall'uso del filtro hostname poiché provengono da altre pagine. Includere il nome host di un sito impedisce solo che le informazioni di altri hostname vengano visualizzate nei rapporti di Google Analytics.

Gli hacker di spam possono sovrascrivere il nome host di un sito e i filtri inviando intenzionalmente traffico non valido. In questo caso, il traffico di riferimento fantasma sarà indistinguibile dai filtri che non fanno nulla e dal normale traffico del sito. Quindi, come può un utente online eliminare o ridurre al minimo il traffico di segnali fantasma?

Una tecnica più efficiente per bloccare il traffico al di fuori del sito di un utente consiste nell'utilizzare una combinazione di Universal Analytics con filtri di tracciamento e modifiche.

Scopri le fasi importanti di questa procedura nella seguente guida definita da Frank Abagnale, il Customer Success Manager di Semalt .

1. Imposta un cookie

Il primo passo fondamentale per eliminare il traffico di riferimento fantasma è quello di impostare i cookie del sito. Questo può essere eseguito manualmente o digitalmente utilizzando Google Tag Manager. Pertanto, chiunque acceda a un sito illegalmente riceverà il cookie web. Ad esempio, considera un termine non descrittivo come "dev-status" con un valore di "june2016" che indica la data di scadenza nel futuro. Ogni volta che un truffatore colpisce un sito, il proprietario può aggiornare il cookie con "dev-status = june2016" estendendo così la sua durata.

2. Formulare una dimensione personalizzata

Una dimensione personalizzata deve essere impostata a livello di proprietà in Google Analytics. Per sicurezza, è consigliabile che gli utenti debbano impostare la dimensione su Ambito utente. Infine, annota il numero di indicizzazione.

3. Prendi il valore del cookie

Ciò può essere implementato tramite l'utilizzo di Google Tag Manager creando nuovi Cookie macro o variabili First Party.

4. Passa nel valore del cookie

È ottenuto tramite l'utilizzo di Google Tag Manager. Gli utenti devono prendere la Macro / Variabile e inserirla nella dimensione personalizzata all'interno del tag di visualizzazione di pagina di Google Analytics.

5. Eliminare il cattivo traffico

Questo è l'ultimo passo. Nella pagina di Google Analytics, formula un nuovo filtro includendo la dimensione personalizzata specifica per impostare il valore specificato.

Pertanto, il traffico di riferimento fantasma denota il traffico, non dal sito di un utente e non guarda il sito. Inoltre, i "referral di Smart Ghost" imitano le dimensioni personalizzate di un sito e sono i più difficili da rilevare poiché sono abbastanza intelligenti da eseguire la scansione del sito Web imitando altri aspetti oltre al successo generale della pagina web.

November 23, 2017