Back to Question Center
0

The Take Of Semalt On Rogue Sites - Impatto sui tuoi dati

1 answers:

I siti illegali e lo spam dei referenti hanno incasinato le statistiche e i dati delle aziende online per lungo tempo senza il loro consenso. Un buon numero di aziende B2C e B2B presumono che la questione dei siti canaglia che dirigono il traffico verso i loro siti sia gestita automaticamente da Google Analytics, una situazione che incasina i dati delle piccole imprese.

Ryan Johnson, uno dei maggiori esperti di Semalt , fornisce alcune informazioni utili a questo proposito per aiutarvi a capire l'impatto dei siti canaglia sui vostri dati.

Gli spammer e gli opportunisti stanno ora sfruttando i codici di tracciamento per indirizzare traffico fasullo verso il tuo e intrufolarsi di malware sul tuo sito web. Inserendo il codice di monitoraggio GA sul tuo sito, le visite al loro sito vengono visualizzate automaticamente in Google Analytics. Ciò può influire negativamente sul tuo sito web in due modi. Prima di tutto, il malware e il traffico bot possono prendere il controllo del tuo sito web mettendo a repentaglio i tuoi dati. E in secondo luogo, i visitatori reindirizzati al tuo sito potrebbero fare clic sulle tue pagine per influenzare le tariffe di rimbalzo.

Quando i clienti visitano il tuo sito Web e continuano a fare clic sulle tue pagine, i tassi di rimbalzo aumentano, mettendo la tua parola chiave di conversione in una buona posizione per essere posizionata in alto negli algoritmi. Tuttavia, i visitatori che fanno clic sulle tue pagine riducono la frequenza di rimbalzo, un'istanza che rende gli algoritmi in grado di contrassegnare la tua parola chiave come irrilevante. È qui che entra in gioco la necessità di bloccare i siti non autorizzati e lo spam dei referrer visitando il tuo sito.

Suggerimenti su come identificare e contrassegnare i siti non autorizzati

La creazione di un rapporto hostname con dimensioni drill down e nome host è utilizzata per identificare i siti canaglia. Le metriche di "visitatori unici" e "visite" vengono utilizzate per misurare il numero totale di visite che hanno visitato il tuo sito web. Utilizza gli obiettivi e i ricavi della tua campagna per assicurarti che il traffico reale non venga filtrato. In alternativa, puoi aggiungere un nuovo filtro al tuo rapporto personalizzato per escludere il traffico interno, bot e spider e lo spam dei referrer che includono le credenziali del tuo dominio.

Tuttavia, è consigliabile eseguire con attenzione le attività quando si escludono siti canaglia e spam di referral da Google Analytics. I due nomi host relativi a Google visualizzati sul segmento non devono essere considerati come siti non autorizzati, in quanto ciò può portare alla perdita di informazioni preziose. Il segmento comprende anche una cache Web che indica quando i visitatori fanno clic sull'opzione "cache" e su un nome host di traduzione che indica che alcuni dei tuoi potenziali visitatori hanno utilizzato un servizio di traduzione di Google.

Controlla sul tuo segmento per vedere se vedrai alcuni nomi di host che non ti sono familiari. Se li indichi, eseguili fino alla pagina di destinazione dei visitatori. Incolla l'URL del nome host nella pagina di destinazione dei tuoi visitatori per dare un'occhiata ai siti usando il tuo traffico reale. Dopo esserti convinto che il dominio è rogue, filtralo usando le seguenti procedure.

Filtro di siti non autorizzati utilizzando il metodo di esclusione reattiva

Dopo aver identificato l'elenco degli hostname da bloccare, aggiungere nuovi filtri di esclusione. Quando si utilizza questo metodo di esclusione dei domini canaglia, è consigliabile tenere in considerazione che i nuovi filtri escludono nuovi dati. Crea un altro filtro per non essere filtrato durante l'esecuzione. In questo modo, recupererai i tuoi dati anche se incasini le tue pratiche di esclusione .

Il metodo di esclusione proattiva

In questo metodo di esclusione dei siti non autorizzati da Google Analytics, i domini vengono filtrati a seconda che corrispondano ai nomi host creati. Se il nome host dei dati filtrati non corrisponde ai domini, i dati non possono essere recuperati dal report.

Google Analytics è venuto a salvare sia le imprese B2C che quelle B2B che operano sulle piattaforme online. Una società può ora filtrare ed escludere siti canaglia, spam di referrer e malware dal proprio sito Web per ottenere report accurati e puliti. Fai attenzione quando escludi i siti non autorizzati da Google Analytics per evitare di filtrare informazioni preziose .

November 24, 2017
The Take Of Semalt On Rogue Sites - Impatto sui tuoi dati
Reply